La rassegna stampa locale del 20 febbraio 2014

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2014 8:32 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2014 8:33

La rassegna stampa locale del 20 febbraio 2014Slavina sul passo Giau, coperti 70 metri di strada. Corriere delle Alpi: “Nuova valanga in località Zonia. Il distacco ha un’altezza di oltre tre metri ma fortunatamente in quel momento non stava passando nessuno.”

Ordigno nel cantiere, c’è l’ombra dell’estremismo. Gazzetta di Reggio: “E’ la pista investigativa più accreditata e prosegue il lavoro sui filmati delle telecamere presenti in piazza della Vittoria.”

Muore mentre fa la fila per una visita medica al distretto sanitario di San Giovanni Teatino. Il Centro: “L’uomo, 81 anni di Sambuceto, aveva la minima a 60. Anziché andare al pronto soccorso, si è recato al distretto sanitario come se dovesse fare una normale vista ambulatoriale.”

«C’è un pedofilo sull’autobus». La lettera-denuncia di una madre. Il Tirreno: “Il racconto della donna: «Mia figlia è stata molestata ma non ha avuto il coraggio di reagire». La risposta della Ctt: «Faremo verifiche e controlli, ma esortiamo gli utenti a rivolgersi subito agli autisti».”

Muzzana, pensa siano i ladri e spara: invece era una coppietta. Messaggero Veneto: “Denunciato un uomo: era uscito di casa notando un’auto sospetta. E i carabinieri lanciano l’appello: niente armi, bisogna solo chiamare il 112.”

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other