Le Pen, Siria, Giubileo: le prime pagine dei giornali

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Dicembre 2015 8:09 | Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre 2015 8:09

ROMA – Queste le prime pagine dei giornali di lunedì 7 dicembre. La prima pagina de La Stampa: “La Francia svolta a destra. Marine Le Pen: siamo gli unici a difendere la nazione. Marion al 42% in Provenza”. La prima pagina del Corriere della Sera: “L’onda Le Pen sulla Francia”. L’editoriale di Ernesto Galli della Loggia: “Le riforme che (forse) non avremo”. La prima pagina de La Repubblica: “Francia, lo shock Le Pen. Il Fn trionfa: primo con il 29% ed è in testa su 6 regioni su 13. La leader ora pensa all’Eliseo”. Il Sole 24 Ore: “Quasi 8mila reati al giorno. Allarme su furti e borseggi”.

Il Messaggero: “Francia, la paura premia Le Pen. Elezioni Regionali dopo le stragi, per gli exit poll Fn primo partito”. Il Giornale: “Elezioni in Francia. Il voto umilia la sinistra. Trionfo della Le Pen: il Front National è il primo partito davanti a Sarkozy”. L’Unità: “Svolta a destra. Un altro choc. Il clima di paura premia il Front National”. Libero: “Le due Le Pen avvertono l’Europa. La Francia s’è destra”. Il Tempo: “La rivoluzione francese. Exploit del Front National di Marine Le Pen sfiora il 30%”. Queste le prime pagine dei giornali di lunedì 7 dicembre.