Veneto, la crisi non ferma il consumo di droga. Fisco, nei guai Marco Carta e 24 vip

Pubblicato il 17 Maggio 2012 8:56 | Ultimo aggiornamento: 17 Maggio 2012 8:56

La prima pagina de La Gazzetta di Modena

L’Alto Adige: “Omicidio Hilber: arrestata la moglie. In manette anche l’amante della meranese. Avrebbero ucciso per motivi passionali.”

Feste a base di coca e sesso. Il Corriere delle Alpi: “La crisi non ferma il consumo della droga, maxi sequestri in Veneto.”

Prego l’assassino, ha già confessato. Il Trentino: “Delitto Gottardi, è un trentino di 43 anni: mi ha molestato.”

Avvocato sesso e droga. Il Mattino di Padova: “Arrestato Bergo. Feste con decine di nomi noti.”

Tav, accuse alla Zaccariotto. La Nuova di Venezia e Mestre: “Undici sindaci contro il presidente: non è imparziale.”

Non ha più soldi, vola dalla finestra. Il Corriere Adriatico: “Rappresentante in crisi con il lavoro è costretto anche a vendere casa e cerca di farla finita. Salvo per miracolo.”

Trova portafoglio con cocaina. La Provincia Pavese: “Ora è finito nei guai il proprietario a cui è stato restituito.”

Il Tirreno: “La dimettono e muore: 5 medici sotto inchiesta.”

Rivolta delle imprese, basta tasse. La Gazzetta di Mantova: “Commercianti, artigiani e industriali contro l’aumento della tariffa sui rifiuti.”

Sorelle picchiate e rapinate. La Gazzetta di Modena: “Concordia, quattro banditi hanno assalito la loro casa.”

Ultrà ucciso, caccia a nuove tracce. Il Centro: “Pescara, un pool di esperti lavorerà nella zona del delitto.”

Mafia, ora di agire. La Gazzetta di Reggio: “Cgil: decisioni subito. Delrio invoca rigore contro la droga.”

Fisco, nei guai Marco Carta e 24 vip. La Nuova Sardegna: “Blitz della Finanza: tra i presunti evasori anche il calciatore Larrivey e il giocatore di poker Candio.”

Da mesi senza paga, la protesta. La Nuova Ferrara: “E a mediare tra manifestanti e amministratori arriva la polizia.”

Bari, l’ombra dei clan su acquisti eccellenti. La Gazzetta del Mezzogiorno: “Due negozi in centro con i soldi di Savinuccio.”

Bomba per l’ex poliziotto. La Città di Salerno: “Ordigno fa saltare l’auto dell’agente ora in pensione.”