Massimo Giuseppe Bossetti alla madre: “Dna non sbaglia, hai mentito su padre”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Febbraio 2015 11:55 | Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio 2015 12:39
Massimo Giuseppe Bossetti alla madre: "Dna non sbaglia, hai mentito su padre"

Massimo Giuseppe Bossetti

ROMA – Il Dna è la principale prova contro Massimo Giuseppe Bossetti, accusato di aver ucciso Yara Gambirasio. La difesa però lo definisce “solo un indizio”. Come scrivono Fiorenza Sarzanini e Giuliana Ubbiali sul Corriere della Sera, colpisce che proprio Bossetti sia categorico con la madre Ester Arzuffi sul valore del Dna.

L’8 novembre 2014 Ester Arzuffi, il marito Giovanni Bossetti e la figlia Laura Letizia vanno a trovare Massimo in carcere. La madre affronta subito l’argomento.

  • Ester : «Allora il Dna c’è».
  • Massimo : «La scienza non sbaglia».
  • Ester : «Sì, allora il Dna c’è, però io dico, io sicuramente di mio con le cure che abbiamo fatto noi, non so, però il Dna c’è, non smentisco».
  • Massimo : «Lì non puoi smentire. Solo tu sai la verità, mamma».
  • Ester : «Per 44 anni non ho mai creduto a cose simili».
  • Giovanni : «E neanche io posso dirle».
  • Ester : «L’ho saputo il giorno del tuo arresto che ero l’amante del Guerinoni. Guerinoni non l’ho mai visto».
  • Massimo : «Marita mi ha detto: “Io ce l’ho con lei perché non ha detto la verità”. Ma hai visto come sono risaliti a me?».
  • Ester : «Da una marca da bollo di quello là» (…)
  • Massimo : «Perché allora tutti i miei 21 cromosomi corrispondono ai 21 cromosomi del Dna di Guerinoni?».
  • Ester : « Pòta , Massimo…».
  • Massimo : «Lì è al cento per cento, non puoi sbagliare».