Massimo Gramellini, Buongiorno sulla Stampa: “Berlusconi? Non video più”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 settembre 2013 8:15 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2013 8:18

berlusconiROMA – “Non video più”, questo il titolo del Buongiorno di Massimo Gramellini (19 settembre). ” Quell’uomo d’affari uscito da un telefilm degli Anni Ottanta rappresentava la novità – scrive Gramellini – la sorpresa, per molti la speranza. Ma quando di lì a qualche mese lo rividi arringare il popolo da una videocassetta, lo stupore aveva già ceduto alla delusione.”

Ecco uno stralcio dell’editoriale:

Ora è tornato a Forza Italia, ma i suoi proclami mi rimbalzano addosso come palline di pongo scagliate da una fionda sfibrata. Vedo le rughe infittirsi, le labbra spezzarsi al pari della voce. Sento parole d’amore che sprizzano livore. Dovrebbe farmi paura e invece non mi fa neanche pena. Solo tanta tristezza: per lui, per me, per noi che da vent’anni scandiamo il tempo delle nostre vite con i videomessaggi di un tizio che ha sostituito la politica con l’epica dei fatti suoi.