Pensioni invalidità, record al Sud. Nel Nord più pensioni di anzianità

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2014 11:37 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2014 11:38
Pensioni invalidità, record al Sud. Nel Nord più pensioni di anzianità

Pensioni invalidità, record al Sud. Nel Nord più pensioni di anzianità

ROMA – Stando all’ultimo censimento Istat, Oristano avrebbe oltre 32 mila abitanti. La notizia – riportata dal Il Sole 24 Ore di ieri, 28 luglio, è però che ben il 9,4% della popolazione risulta intestatario di una pensione di invalidità. E ancora: Nuoro, che invece di abitanti censiti ne registra (al 2011) più di 36 mila, ha ben il 7,8% dei residenti nella provincia che risulta intestatario di una pensione di invalidità.

 

Riporta Libero:

(…) Passando in rassegna il rapporto tra ammontare delle prestazioni e numero di abitanti, è infatti Biella la provincia ad aggiudicarsi il podio della provincia con le pensioni più alte d’Italia (1.390 euro/ mese), per il 15,9% della popolazione. Mentre fanalini di coda sono Crotone, Napoli e Catanzaro (solo il 2,2 – 2,4% della popolazione) possono vantare assegni di anzianità.

La conferma che Piemonte guidi la classifica degli assegni di anzianità arriva scorrendo la lista del quotidiano economico: nelle prime cinque posizioni troviamo infatti le cinque le province piemontesi: Biella, Vercelli, Novara, Asti e Alessandria. Per trovare qualche provincia meridionale nella lista di quelle di Anzianità bisogna invece scendere fino alla 68esima classificata (Brindisi). Che ha anche il 5,5% delle pensioni di invalidità su tutti gli abitanti. Insomma, sembra emergere – come analizzato già dagli economisti del sito lavoce.info – un uso delle pensioni di invalidità come “ammortizzatore sociale”, o peggio ancora come merce di scambio.

(…) C’è da dire che dall’analisi della destinazione geografica degli assegni salta all’occhio che ben una pensione di invalidità su tre vada a finire proprio in tre Regioni del Sud: Campania, Puglia e Sicilia. Tre regioni che da sole si spartiscono ben il 31%. E ancora. Considerando tutto il Mezzogiorno salta fuori che quasi una prestazione su due va al Sud, dove però risiede solo il 30% dei pensionati (5.500 mila). (…)

Pensioni invalidità, record al Sud. Nel Nord più pensioni di anzianità

(fonte Il Sole 24 ore)