Le prime pagine dei giornali. Emilia, inchiesta sui capannoni crollati

Pubblicato il 31 Maggio 2012 8:50 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2012 8:50

Non vogliamo lasciare le nostre case. Corriere della Sera: “Solidarietà da tutto il Paese. Gli aiuti del governo, la benzina aumenta di 2 centesimi. Così sarà ridotta la parata del 2 giugno. Aperta un’inchiesta sui capannoni crollati.”

Inchiesta sulla strage degli operai. La Repubblica: “Aiuti ai terromotati: aumenta la benzina, rinviate le tasse. Le imprese: siamo in ginocchio.”

Noi paghiamo, loro no. Il Giornale: “Banche senza ritegno: non rinunciano alle commissioni sui bonifici dei donatori. Politici senza pudore: continuano a prendere due stipendi dalla Regione Emilia.”

Aiutiamo l’Emilia. L’Unità: “Bilancio grave: 17 morti, 15mila sfollati. Macchina dei soccorsi a regime. Inchiesta sui capannoni crollati. Il governo: rincaro benzina, stop al patto di stabilità. I leader sindacali: 2 giugno tra i terremotati.”

Sparata Buffon (il Pm respinge). La Gazzetta dello Sport: “La fuga di notizie è vergognosa, questo è il punto più basso. Di Martino: se sa parli.”