Roma, un’ora alla fermata: passeggeri sequestrano il bus

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Dicembre 2013 12:10 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2013 12:10

Roma, un’ora alla fermata: passeggeri sequestrano il bus ROMA – Un’ora e passa ad attendere inutilmente l’arrivo del bus. E quando all’orizzonte ne è comparso uno con su scritto ”fuori servizio”, i nervi sono saltati.

Scrive Giuseppe Gioffreda sul Messaggero:

“Da qui non si passa – hanno intimato all’autista – O ne arriva un altro in servizio nel giro di qualche minuto oppure ci apri le porte e partiamo con te”. Cronaca di una giornata di passione al Portuense. Con i passeggeri della linea 791 estenuati dall’attesa che hanno preso in ”ostaggio” un bus e alla fine l’hanno spuntata: dopo una ventina di minuti di concitazione l’autista – una donna – li ha fatti salire e li ha portati a destinazione. Il tutto è avvenuto attorno alle 14, in via Grimaldi.

Alla protesta dei cittadini si aggiunge l’intervento del consigliere Pdl del Municipio XI Marco Palma che annuncia battaglia: “Presenterò un’interrogazione urgente al presidente del Municipio – dice – e chiederò spiegazioni al presidente di Atac e al sindaco Marino sulla qualità del trasporto pubblico in questa città. Con simili esempi di certo l’utilizzo non viene incentivato” (…)