Scambiata per la sorella di Raoul Bova, prof finisce sul giornale per evasione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2015 15:08 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2015 15:32
Scambiata per la sorella di Raoul Bova, prof finisce sul giornale per evasione

Raoul Bova

ROMA – Il nome e l’età combaciano. Ma la foto della donna pubblicata da un settimanale di gossip non è la sorella di Raoul Bova, accusata di evasione fiscale. Bensì una professoressa di matematica di Savona, che non ha nulla a che vedere con l’attore e soprattutto con una storia di presunta evasione. Ne parla il Secolo XIX:

Daniela Bova insegna matematica al liceo scientifico “Grassi” di Savona. È una stimata e distinta professoressa cinquantenne, savonese, che per un caso, e un errore, di omonimia è diventata la sorella del bellissimo attore Raoul Bova, mandata a processo a Roma per una presunta evasione fiscale. E finisce con la sua fotografia su una rivista patinata in edicola in questi giorni.

Un settimanale femminile che per errore ha pubblicato la foto dell’ignara insegnante presa dal suo profilo facebook. Stesso nome ed età della sorella. E così quando un gruppo di genitori -i cui figli vanno allo scientifico- hanno notato la foto della prof di matematica sulla rivista patinata si sono allarmati ed hanno segnalato la situazione mandando nel panico docenti e preside.

«Cari amici su un settimanale hanno pubblicato un articolo in cui il noto attore, insieme alla sorella Daniela Bova, mia omonima, sono pesantemente accusati di evasione fiscale- ha spiegato la docente sul suo profilo social. Questi imbecilli hanno preso la mia foto da Facebook e la hanno pubblicata come foto della sorella di Raoul. Non sono ovviamente la sorella di Raoul Bova, e non ho mai evaso le tasse. Li denuncerò per diffamazione».