Vincent Bollorè, Consob: “Manipolò le azioni Premafin”. Multa e interdizione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 gennaio 2014 11:04 | Ultimo aggiornamento: 28 gennaio 2014 11:04
Vincent Bollorè

Vincent Bollorè

ROMA, 28 GEN – “Manipolò le azioni Premafin” con questa accusa da parte della Consob è stato multato Vincent Bollorè: in totale tre milioni di euro di multa e 18 mesi di interdizione.

Scrive e riporta la Stampa:

Bollorè – ricostruisce la Consob – aveva cominciato ad acquistare azioni Premafin, tramite la sua Financiere de l’Odet, il 6 ottobre 2009 e, il 24 agosto successivo, era all’1,99%; la salita era ripresa il 22 settembre 2010 e, nel giro di trenta giorni, il finanziere aveva annunciato il superamento della soglia rilevante del 5%. Nel frattempo, nell’estate del 2010, Bollorè aveva messo a punto un documento la cui «struttura generale» e gli «elementi di dettaglio» corrispondevano – secondo la Consob – all’operazione che la stessa Premafin avrebbe annunciato un paio di mesi dopo con Groupama (la compagnia francese non è mai citata nella delibera Consob). Mentre Bollorè cresceva, il prezzo di Premafin in Borsa «saliva e si stabilizzava intorno al livello di 1 euro sia a causa della pressione in acquisto prodotta da Bollorè sia a seguito dell’attenzione prodotta nei partecipanti al mercato dalla divulgazione delle notizie relative ai superamenti delle soglie di partecipazione», riporta il testo della delibera pubblicata ieri dalla Consob.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other