Aeroporti, più germi nei contenitori in plastica che nei bagni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Settembre 2018 19:38 | Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2018 19:38
aeroporti germi

Aeroporti, più germi nei contenitori in plastica che nei bagni

ROMA – “Il più alto numero di virus respiratori circolanti negli aeroporti non è stato trovato nei bagni, ma nei contenitori di plastica su cui si appoggiano i bagagli a mano nei passaggi dei controlli di sicurezza”. Scrive così il rapporto appena pubblicato su “BioMed Central Infectious Diseases journal”, che ha riscontrato la presenza di rinovirus e adenovirus su metà dei contenitori esaminati nella stagione influenzale 2015-2016.

“Si tratta di scatoloni di plastica che circolano di continuo di mano in mano, che vengono agguantati con forza. Un risultato che dimostra come gli aeroporti possono rappresentare zone di rischio per la circolazione di minacce pandemiche”, scrivono gli studiosi finlandesi e britannici, dell’Institute for Health and Welfare e della University of Nottingham.