Allattare 6 mesi al seno fa bene… alla donna: dimezza diabete e tumore alla mammella

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2018 14:03 | Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2018 14:03
Allattare al seno dimezza i rischi di diabete e cancro alla mammella

Allattare 6 mesi al seno fa bene… alla donna: dimezza diabete e tumore alla mammella

ROMA – Allattare al seno per almeno sei mesi protegge le mamme dal diabete. Il rischio di ammalarsi, durante i propri anni fertili, infatti, quasi si dimezza. Lo ha verificato uno studio del consorzio Kaiser Permanente durato 30 anni e pubblicato sulla rivista JAMA Internal Medicine. Le donne che allattano per sei mesi e oltre vedono ridursi del 47% il loro rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 rispetto a chi non lo fa, mentre chi allatta per massimo sei mesi o meno ha un 25% di rischio in meno.

I ricercatori lo hanno concluso dopo aver analizzato i dati di uno studio multicentrico americano sui fattori di rischio cardiovascolari, condotto su 5mila adulti tra i 18 e 30 anni e partito nel 1985. “L’incidenza del diabete cala in modo graduale man mano che aumenta la durata dell’allattamento, indipendentemente dalla razza, il diabete gestazionale, lo stile di vita, il peso e altri fattori di rischio metabolico”, commenta Erica Gunderson, coordinatrice dello studio.

Tra le possibili spiegazioni di questa protezione, potrebbe esserci l’effetto degli ormoni della lattazione sulle cellule del pancreas, che controllano i livelli di insulina nel sangue. “Da tempo si conoscono i numerosi benefici dell’allattamento per madre e bambino – aggiunge Tracy Flanagan, una delle ricercatrici – ma ora vediamo che offre una protezione più forte dal diabete anche dopo il parto”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other