Inventato il burro light: poche calorie e grassi perché a base d’acqua

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Agosto 2019 16:06 | Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2019 16:06

(Foto Ansa)

NEW YORK – Un burro light, con poche calorie e pochi grassi, grazie ad una composizione a base di acqua: è quello che potrebbe presto arrivare sulle nostre tavole. A metterlo a punto non è stato uno chef bensì i ricercatori dell’Università americana Cornell di Ithaca, nello Stato di New York, che ha pubblicato il risultato del proprio studio sulla rivista ACS Applied Materials & Interfaces.

Un cucchiaio di burro super-light può contare su 25,2 calorie e 2,8 grammi di grassi, contro le circa 100 calorie e 11 grammi di grassi del burro tradizionale. Il segreto è nel contenuto di acqua: la nuova versione ne ha l’80%, contro il 16% circa di quella originale.

Ottenere il burro leggero è stato possibile grazie ad un processo che permette di emulsionare una grande quantità di acqua con minuscole gocce di olio vegetale e grasso di latte, fino a imitare la consistenza e perfino il sapore del burro.

L’emulsione di acqua e olio non è una novità, ma utilizzando emulsioni a fasi interne elevate “continuiamo ad aggiungere acqua a quell’olio fino a quando la composizione finale è 80% di acqua e 20% di olio”, ha spiegato uno degli autori della ricerca, Alireza Abbaspourrad. 

Fonte: Ansa