Cannabis sintetica contro la artrite: una pillola placa il dolore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 gennaio 2014 16:27 | Ultimo aggiornamento: 8 gennaio 2014 16:28
Cannabis sintetica contro la artrite: una pillola placa il dolore

Cannabis sintetica contro la artrite: una pillola placa il dolore

LONDRA – Cannabis sintetica contro l’artrite: il nuovo composto chimico creato in laboratorio, e chiamato  JWH133, non promette di abbattere la malattia, ma almeno di alleviarne i forti dolori.

La pillola in questione è stata messa a punto dai ricercatori dell’Arthritis Research UK Pain Centre della Università di Nottingham. Va assunta quotidianamente e ha la stessa azione della cannabis nel ridurre le infiammazioni e il dolore da osteoartite, stimolando i recettori cannabinoidi come quelli di classe B.

Al momento la pillola resta in laboratorio: perché possa essere messa in commercio, scrive The Express, potrebbero volerci anche dieci anni. Ma il fatto che sia stato messo a punto un composto in grado di placare il dolore dell’osteoartrite ha dei risvolti rivoluzionari.

L’osteoartrite è una infiammazione acuta di un distretto osseo vicino ad una articolazione. L’infiammazione, in certi casi, può diffondersi anche alle ossa attigue a quello colpito. Questa patologia è una delle maggiori cause di disabilità in Europa.

Ad oggi gli unici trattamenti esistenti prevedono una terapia del dolore, esercizi fisici, fisioterapia. Non ci sono medicine che fermino la progressione dell’infiammazione.