Chip contraccettivo, pillola addio: lo metti sotto la pelle, dura 16 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Luglio 2014 9:34 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2014 9:34
Chip contraccettivo, pillola addio: lo metti sotto la pelle, dura 16 anni

Foto Ansa

ROMA – Un chip da impiantare sotto la pelle e che può durare 16 anni. Questa il nuovo contraccettivo computerizzato ideato e sviluppato dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology. Il minuscolo chip viene controllato da un telecomando e rilascia una piccola dose di ormoni levonorgestrel a livello sottocutaneo.

Il progetto, sostenuto da Bill Gates, sarà testato con sperimentazioni pre-cliniche negli Stati Uniti tra il 2014 e il 2015 e potrebbe arrivare sul mercato entro il 2018. Il chip misura circa 2 centimetri, mentre i minuscoli serbatoi con l’ormone sono immagazzinati in un microchip di 1,5 cm all’interno dell’apparecchio. Il costo, assicura il suo creatore, ”avrà un prezzo competitivo”.

Rispetto agli altri contraccettivi impiantabili disponibili sul mercato, per i quali è necessario recarsi in clinica e serve una procedura ambulatoriale per essere disattivati, il nuovo chip può essere acceso e spento quando si vuole grazie all’utilizzo di un telecomando.

I ricercatori ora stanno lavorando garantire la massima sicurezza del chip ed evitare che venga attivato o disattivato da altre persone senza che la donna ne sia a conoscenza, magari riprogrammando l’impianto.