Coronavirus, smascherate altre 5 fake news: dal miele allo yoga

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Aprile 2020 20:08 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2020 20:08
Coronavirus fake news smascherate: miele, yoga, sudare...

Coronavirus fake news smascherate: miele, yoga, sudare… (Foto archivio ANSA)

ROMA – Un cucchiaio di miele al giorno, un’ora di yoga e ancora sudare con l’attività fisica per “uccidere” il coronavirus: sono solo alcune delle fake news che circolano in rete. Gli esperti del Ministero della Salute contrastano il diffondersi di false informazioni e il 17 aprile hanno smascherato le bufale.

Vaccino antinfluenzale facilita il contagio?

Il vaccino antinfluenzale faciliterebbe, secondo alcuni, il contagio con il nuovo coronavirus. Idea del tutto errata. La vaccinazione antinfluenzale ha invece un duplice vantaggio: “Facilita la distinzione tra le due malattie” (influenza e COVID-19), che possono avere sintomi simili in alcuni casi, e “protegge le persone a rischio di sviluppare forme gravi di influenza” e dunque di indebolire il proprio organismo, predisponendolo ad altri patogeni.

La fake news della respirazione yoga contro il coronavirus 

Lo yoga, si legge in rete, non farebbe ammalare di Covid-19 perché aiuta a migliorare la respirazione, una delle funzioni vitali prese di mira dal virus. In realtà, precisano gli esperti, può far bene per altri motivi al corpo e alla mente, ma “non ci sono evidenze che abbia un ruolo protettivo nei confronti dell’infezione da nuovo coronavirus”.

Sudare per eliminare il coronavirus dall’organismo

Il sudore emesso attraverso l’attività fisica eliminerebbe dall’organismo, insieme alle tossine, anche il virus. Anche questa è una fake news sul coronavirus.

“Non ci sono evidenze scientifiche che il virus sia eliminato attraverso il sudore, ma l’attività fisica ha effetti benefici sulla salute generale della persona. Per questo è consigliabile praticarla anche in casa in questo periodo”, spiegano gli esperti.

Un cucchiaio di miele al giorno

Il miele ha un’azione antibatterica e disinfettante quindi, sostengono alcuni, mangiare tutti i giorni un cucchiaio di miele proteggerebbe dal coronavirus. Falso!

“Il miele è un alimento con ottime proprietà nutritive e antibatteriche, ma non ci sono evidenze che svolga un’azione efficace nei confronti dei virus e del nuovo coronavirus in particolare”.

Fake news sul coronavirus e trattamenti ayurvedici

Le pratiche ayurvediche, si legge su alcuni siti di discipline orientali, fortificano il corpo e quindi aiutano a proteggere dal Covid-19. Semaforo rosso anche in questo caso: “non esistono evidenze scientifiche che abbiano un’azione protettiva nei confronti del nuovo coronavirus”. (Fonte: ANSA).