Coronavirus, Ilaria Capua: “Aumentano i contagi ma non le persone malate”

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Agosto 2020 16:29 | Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2020 16:29
Coronavirus, Ilaria Capua: "Aumentano i contagi ma non le persone malate"

Coronavirus, Ilaria Capua (nella foto Ansa): “Aumentano i contagi ma non le persone malate”

Coronavirus, Ilaria Capua sottolinea: “Aumentano i contagi da Covid-19, ma non le persone malate”

“Aumentano i contagi da coronavirus ma non le persone malate”: a ribadire un concetto già divulgato da alcuni medici che hanno gestito reparti Covid-19 è la virologa Ilaria Capua. 

Intervenendo a Timeline su SkyTg24, Capua ha sottolineato: “Guardo con attenzione a ciò che accade in Italia dove abbiamo ottenuto dei risultati molto importanti perché i ricoveri in terapia intensiva sono davvero molto sottosoglia”.

“Il numero di contagi – ha aggiunto la scienziata italiana che vive negli Stati Uniti – ovviamente è in aumento perché non si possono chiudere le persone in casa per sempre, c’è l’estate italiana e c’è movimento. Però sono contagi e non persone ammalate. Se quei contagi fossero avvenuti non tra i ragazzi ma in altre fasce di età, tra anziani e persone con fragilità, avremmo le terapie intensive piene”.

“Serve piano B ma soprattutto grande flessibilità”

“Non esiste una ricetta che va bene per tutti, non ho una ricetta per dire che ad Ascoli Piceno valgono le stesse regole che a Trapani piuttosto che a Bolzano. Il virus continua a circolare, bisogna avere dei piani, un piano A, un piano B, un piano C ma soprattutto serve flessibilità”, ha chiarito Capua. (Fonti: SkyTg24, Agi)