Cosa fare quando si mozza accidentalmente il dito di una mano

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Maggio 2017 6:30 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2017 20:06
Cosa fare quando si mozza accidentalmente il dito di una mano

Cosa fare quando si mozza accidentalmente il dito di una mano

LONDRA – Può capitare di mozzare incidentalmente il dito di una mano, o una sua parte, soprattutto quando si ha a che fare con coltelli affilati.

Non c’è motivo di rimanere terrorizzati e non saper cosa fare: Emma Hammet, fondatrice del First Aid for Life, in un articolo pubblicato su The Hippocratic Post e ripreso dal Daily Mail, spiega come affrontare questo grave trauma.

Se la parte di un dito viene amputata, la priorità è quella di prendersi cura della persona. Nel caso non ci riguardi direttamente, bisogna fare pressione con un panno sulla parte ferita, e tenere sollevata la mano colpita all’altezza del cuore. Non bisogna preoccuparsi della parte amputata finché il sanguinamento non è sotto controllo e la persona, soprattutto se si tratta di un bambino, è più tranquilla.

A quel punto prendete la parte tagliata. Non va lavata, ma va subito avvolta in un panno e messa in un sacchetto per alimenti, da appoggiare su una borsa del ghiaccio. Il ghiaccio non deve entrare in contatto diretto con la parte amputata poiché provocherebbe delle ustioni e non potrebbe essere riattaccata al dito.

Deve essere solo fredda, non congelata, per evitare che si decomponga e poi, via verso l’ospedale se necessario con l’ambulanza. Se il dito è ancora in parte collegato all’afflusso di sangue, bendate la parte recisa, non troppo stretto, sostenete e alzate la mano e, ovviamente, chiamate un’ambulanza.