Cozze Nieddittas, allarme rientrato: non c’è il pericolo di colera

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 dicembre 2018 9:31 | Ultimo aggiornamento: 19 dicembre 2018 9:31
Cozze Nieddittas Oristano, allarme rientrato: non c'è il pericolo di colera

Cozze Nieddittas, allarme rientrato: non c’è il pericolo di colera (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Revocato dal Ministero della Salute l’allarme colera sulle cozze Nieddittas: non c’è il pericolo che abbiano il vibrione del colera. Inoltre, le analisi dell’Asl Oristano e dell’Istituto Zooprofilattico dell’Università di Sassari certificano l’assenza di qualsiasi contaminazione nei vivai del Golfo di Oristano.

“Un risultato importante – fa sapere l’azienda – che certifica quello che si sapeva già: le cozze Nieddittas sono sane e sicure. E per rassicurare ancora di più i consumatori sulla qualità e sicurezza delle sue cozze, in questi giorni l’azienda ha voluto aggiungere nuovi controlli alle oltre 15.730 analisi che effettua ogni anno alle acque dei suoi vivai e ai suoi prodotti.

Resta il dispiacere per l’immeritata campagna diffamatoria. Per questo, nel rispetto del lavoro di tutti, l’azienda ha dato mandato ai suoi legali di appurare ogni responsabilità verificando che tutte le parti coinvolte si siano comportate in modo corretto e rispettoso dei diritti dell’azienda e dei consumatori”.

La nota del ministero, diffusa il 14 dicembre, precisava che il provvedimento riguardava le confezioni in rete di cozze e mitili da 1 chilo datate 11 novembre 2018 raccolta ad Arborea, in provincia di Oristano.