Diabete tipo 2, anche le cellule delta danneggiate non producono insulina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2015 6:07 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2015 17:25
Diabete tipo 2, anche le cellule delta danneggiate non producono insulina

Diabete tipo 2, anche le cellule delta danneggiate non producono insulina

MILANO – Non solo le cellule beta si danneggiano nel caso di diabete di tipo 2, ma anche le cellule delta. Questa la scoperta di un nuovo studio su questa patologia pubblicato sulla rivista Diabetologia e condotto dal gruppo di Franco Folli dell’Università del Texas, in collaborazione con il gruppo di Carla Perego dell’Università Statale di Milano e di Stefano La Rosa dell’Ospedale di Circolo di Varese. I ricercatori hanno scoperto che nell’insorgenza del diabete di tipo 2 anche le cellule delta si danneggiano e smettono di produrre insulina.

Il lavoro si è focalizzato sulle isole del Langerhans, una piccola popolazione di cellule presenti nel pancreas ed essenziali per il controllo degli zuccheri. Si sa da tempo che nel diabete di tipo 2 c’è una progressiva disfunzione e morte delle cellule pancreatiche ‘beta’, che producono insulina.

Secondo la ricerca, però, nel diabete sarebbero coinvolte anche le cellule delta, che invece producono somatostatina, un ormone che tra le altre cose regola la secrezione di insulina, ha spiegato la Perego:

“Crediamo che il lavoro sia particolarmente significativo perché si focalizza su questa piccola popolazione pancreatica, il cui ruolo nella patologia del pancreas è ancora in gran parte da esplorare”.