Dieta: isolata proteina che impedisce di bruciare i grassi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Novembre 2015 11:59 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2015 11:59
Dieta: isolata proteina che impedisce di bruciare i grassi

Dieta: isolata proteina che impedisce di bruciare i grassi

ROMA – Più si ingrassa e più è difficile dimagrire: è colpa di una proteina – slr11 – che impedisce che venga bruciato e trasformato in calore il grasso in eccesso. Infatti, secondo quanto riferito sulla rivista Nature Communications, eliminando questa proteina topolini obesi perdono peso più facilmente anche se nutriti con un’alimentazione ipercalorica.

La scoperta è frutto di uno studio internazionale svolto tra Europa e Giappone e coordinato da Andrew Whittle della University of Cambridge. Per i grossi obesi è più difficile dimagrire, non a caso spesso si ricorre al bisturi (chirurgia bariatrica). Studiando sia pazienti sia modelli animali di laboratorio, gli scienziati hanno scoperto che in questa difficoltà vi è la complicità di una proteina, slr11.

I ricercatori hanno visto che la concentrazione di slr11 nel sangue aumenta al crescere del sovrappeso e che la sua presenza impedisce il processo di termogenesi, ovvero di generazione di calore corporeo bruciando la ”ciccia” in eccesso. Infatti, eliminando slr11 in topolini, quando questi mangiano troppo il loro corpo diventa un ”termosifone vivente”, aumentano cioè la capacità di produrre calore bruciando il grasso in eccesso.

In questo modo i topolini non aumentano di peso nonostante la dieta ipercalorica. Osservando pazienti obesi i ricercatori hanno inoltre visto che slr11 aumenta nel sangue al crescere del peso e che a ciò corrisponde una maggiore difficoltà a bruciare grasso corporeo disperdendo calore. Non a caso è anche emerso che l’esito clinico della chirurgia bariatrica è tanto migliore quanto più all’operazione fa seguito la riduzione della concentrazione plasmatica di slr11. In futuro slr11 potrebbe dunque divenire un bersaglio potenziale di nuove terapie anti-obesità.