Dieta per la pelle: frutta alleata di bellezza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Giugno 2020 13:43 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2020 13:43
Dieta per la pelle: frutta alleata di bellezza

Dieta per la pelle: frutta alleata di bellezza

ROMA – La bella stagione è alle porte e con essa l’aumento delle temperature e le giornate più lunghe, le recenti direttive ministeriali permettono di uscire più spesso, magari per un giro in centro o un pomeriggio al parco. Con questo cambiamento in atto, è molto importante anche tornare a prendersi cura della propria pelle in modo naturale, così da renderla più forte e prepararla all’esposizione al sole. Sebbene si pensi subito a prodotti e creme di tutti i tipi, però, spesso ci si dimentica che il miglior alleato arriva direttamente dalla nostra dieta e, in particolare, la frutta può essere un’alleata preziosissima. Vediamo quindi come questa può aiutarci ad avere una pelle perfetta in vista dell’estate.

Frutta secca per una pelle tonica

La frutta secca è perfetta per tonificare in quanto favorisce l’elasticità della pelle, soprattutto grazie alla vitamina E, un antiossidante molto potente. Naturalmente va consumata con moderazione e inserita in modo adeguato all’interno della propria dieta giornaliera, magari da aggiungere allo yogurt a colazione o nelle insalate. È perfetta per
chi presenta molti segni di espressione e chi in generale nota una perdita del tono. Si può anche abbinare l’olio di mandorle, usato naturalmente come struccante e idratante, che dona subito un effetto rigenerante al viso.

Frutta arancione per la vitamina C

Si tratta di frutti particolarmente apprezzati nel mondo della cura della pelle, proprio per le loro proprietà benefiche. Un errore comune è quello di pensare immediatamente ad arance e mandarini oppure alle carote, relegando l’assunzione della vitamina C a periodi invernali. Nulla di più sbagliato: come spiega la pagina dedicata al melone di Fratelli Orsero, anche quest’ultimo contiene un buon tasso sia di vitamina C che di vitamina E, perfetto quindi per le stagioni calde e per la pelle.

Mele per l’idratazione

Passiamo ora a un frutto reperibile 365 giorni all’anno, le mele. Si tratta in questo caso di un alimento ottimo per l’idratazione della pelle, anche se a guardarle non si direbbe in quanto non sembrano contenere molta acqua. In realtà l’85% del peso di una mela è composto proprio dall’acqua, che contiene sali minerali e vitamine molto rare, come la A, la B1, la B2, la C e la PP. Hanno quindi un naturale effetto diuretico che permette di pulire la pelle dall’interno eliminando tutte le sostanze nocive.

Mirtilli per mantenere la pelle giovane

Infine, un cibo che funge da vero elisir della giovinezza, ovvero il mirtillo, perfetto per tonificare i vasi sanguigni e aiutare la microcircolazione, portando ossigeno ai tessuti che di conseguenza si rigenerano. Non è adatto solo a chi vuole una pelle perfetta, ma anche a chi soffre di problemi di circolazione nelle gambe, come le donne che per lavoro o per altro stanno spesso in piedi. I modi per consumarli sono pressoché infiniti, dalla bowl con lo yogurt ai frullati, passando per dolci di ogni tipo. Anche consumarli al naturale, senza aggiunta di zucchero e come spuntino è un’ottima idea.

Ecco quindi tutti i frutti da inserire all’interno della propria dieta per prepararsi al meglio al cambio stagionale!