Dimagrire, stai in piedi! Perdi 10 chili in 4 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 aprile 2018 10:52 | Ultimo aggiornamento: 6 aprile 2018 10:53
Stare in piedi aiuta a dimagrire

Dimagrire, stai in piedi! Perdi 10 chili in 4 anni

ROMA – Volete dimagrire senza fare niente, ma proprio niente?

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

Alzatevi in piedi e restate così. In un anno arriverete a perdere anche 2,5 chili, che diventano 10 chili in quattro anni. E questo senza dieta o palestra.

A dirlo è uno studio condotto dalla Mayo Clinic di Rochester, negli Stati Uniti. I ricercatori, guidati dal professor Francisco Lopez-Jimenez, hanno passato in rassegna 46 ricerche precedenti condotte su quasi 1.200 volontari con un’età media di 33 anni, in prevalenza uomini ma non solo.

Dall’analisi è emerso come la semplice differenza tra stare seduti e stare in piedi implichi un maggiore dispendio di energie, e quindi di calorie, a favore di chi si erge.

LEGGI ANCHE: DIMAGRIRE DORMENDO

Nel dettaglio, i dati hanno mostrato che stare in piedi comporta un dispendio energetico superiore rispetto allo stare seduti con un consumo di circa 0.15 calorie in più al minuto. Certo, sono pochissime. Ma se vengono sommate per tutte le ore che si passano, per esempio, al computer o davanti alla televisione diventano rilevanti. Soprattutto se si considera che basta stare semplicemente in piedi, senza fare alcunché. Inoltre, se si ricorda che gli europei trascorrono in media sette ore al giorno seduti, questi numeri lievitano.

“Stare in piedi non solo brucia calorie, ma comporta un incremento di attività muscolare, ha spiegato Lopez-Jimenez. I benefici del rinunciare alla sedia possono perciò andare oltre il semplice controllo del peso, ma aiutare un poco anche nel ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e diabete. Per di più i nostri dati arrivano da studi sperimentali in cui i volontari in piedi stavano realmente immobili, nella realtà spesso facciamo minimi movimenti, come spostare il peso su un piede o l’altro, che portano a consumare ancora più energia. Inoltre, se siamo in piedi è più probabile fare qualche passo che altrimenti non avremmo fatto, per esempio per gettare la carta nel cestino”.

Insomma: anche i pigri più pigri non hanno scuse.

LEGGI ANCHE: LE 3 REGOLE PER DIMAGRIRE