Dottor Wikipedia 9 volte su 10 sbaglia. Ma 70% di medici e studenti la consulta

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Maggio 2014 11:48 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2014 11:50
Dottor Wikipedia, 9 voci su 10 sono sbagliate

Dottor Wikipedia, 9 voci su 10 sono sbagliate

ROMA – Non fidatevi del “Dottor Wikipedia”, 9 volte su 10 sbaglia. Secondo uno studio Usa, pubblicato sul Journal of the American Osteopathic Association e riportato su BBC Health, il 90% delle voci dell’enciclopedia online, riguardanti temi attinenti alla salute contengono errori e imprecisioni che inevitabilmente sono prese per buone dai lettori in cerca di consigli sulla propria salute.

Il guaio è che l’enciclopedia “di tutti” ha avuto un grosso successo in Rete, specie tra gli addetti ai lavori sanitari: gli esperti stimano che fino al 70% dei medici e degli studenti di medicina la utilizzino.

Lo studio condotto da Robert Hasty della Wallace School of Osteopathic Medicine nel North Carolina si basa sull’analisi di una serie di voci di Wikipedia inerenti 10 problemi di salute tra i più costosi come il mal di schiena e l’asma. I contenuti di Wikipedia sono stati confrontati con la letteratura medica ufficiale ed è emerso che in 9 voci su dieci ci sono errori e imprecisioni.

La raccomandazione di Hasty è che Wikipedia non sia usata dai pazienti come risorsa primaria di informazioni inerenti i propri problemi di salute, ma che si faccia sempre affidamento al proprio medico.

Wikipedia dal canto suo si è difesa sostenendo lo studio ha preso in esame solo poche voci e che comunque ci sono tante iniziative che coinvolgono medici e associazioni di medici per migliorare i contenuti dell’enciclopedia. Trovare l’errore in più di 30 milioni di voci tradotte in 285 lingue, non è certo una rarità ma l’enciclopedia libera è ormai un patrimonio inestimabile e resta comunque un punto di riferimento per ogni internauta.