Federfarma: “Attenti a viagra e farmaci dimagranti, online 7 su 10 contraffatti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Novembre 2013 18:14 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2013 18:15
Federfarma: "Attenti a viagra e farmaci dimagranti, online 7 su 10 contraffatti"

Federfarma: “Attenti a viagra e farmaci dimagranti, online 7 su 10 contraffatti”

ROMA – “Sette farmaci su 10 tra quelli venduti online sono contraffatti”. Annarosa Racca, presidente di Federfarma, mette in guardia dagli acquisti su internet di farmaci che potrebbero costare meno, ma essere contraffatti e potenzialmente pericolosi per la salute.

Se il problema della contraffazione non esiste nelle farmacie, online la situazione cambia. I farmaci più a rischi contraffazione sono il viagra e i farmaci per le disfunzioni erettili, quelli dimagranti e gli integratori per sportivi.

La Racca ha dichiarato: “Sette farmaci su 10, tra quelli che vengono venduti tramite internet, sono contraffatti e i cittadini spesso non sanno che stanno ordinando presso siti truffaldini e non presso farmacie. Mi auguro che l’Italia recepisca quanto prima la normativa europea in termini di farmaci falsificati”.

Federfarma spiega: “In Italia la contraffazione di farmaci venduti in farmacia quasi non esiste. Il problema è online, su siti internet dove vengono venduti dimagranti, farmaci per sportivi e per disfunzioni erettili. La nuova normativa dovrà far sì che potranno vendere sul web solo i farmaci senza ricetta e solo da parte farmacie autorizzate, che dovranno essere tracciate e identificabili”.

L’allerta arriva dopo la richiesta dell’Unione Europea all’Italia di un adeguamento, entro due mesi, alla direttiva comunitaria in materia di farmaci e web. Se l’Italia non si adeguerà corre il rischio di incorrere in una procedura di infrazione, poiché già non è stata rispettata la prima scadenza, fissata per il 2 gennaio scorso.