Gravidanza. Citomegalovirus, scoperto come prevenirlo: provoca cecità e ritardi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 agosto 2015 1:02 | Ultimo aggiornamento: 11 agosto 2015 2:06
Gravidanza: citomegalovirus, scoperto come prevenirlo: provoca cecità e ritardi

Gravidanza: citomegalovirus, scoperto come prevenirlo: provoca cecità e ritardi

TORINO, 10 AGO – E’ italiano lo studio, pubblicato sulla rivista internazionale EBioMedicine, su come prevenire nelle donne in gravidanza l’infezione primaria da citomegalovirus, principale responsabile di sordità e di ritardo psicomotorio congenito.

Realizzato dall’ospedale Sant’Anna di Torino e dal Policlinico San Matteo dell’Università di Pavia, lo studio ha coinvolto 9mila gestanti. Dimostra che una donna incinta ben informata sulle norme igieniche da seguire è in grado di evitare l’infezione.