Gwyneth Paltrow, la comunità scientifica contro la sua rivista: “Raccomanda diete basate sulla pseudoscienza”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Ottobre 2019 10:35 | Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2019 10:35
Gwyneth Paltrow, Ansa

Gwyneth Paltrow (foto Ansa)

ROMA – La comunità scientifica, ancora una volta, ha attaccato Gwyneth Paltrow e la sua rivista “Goop”. Come racconta il Daily Mail la polemica è stata lanciata dallo scienziato di Cambridge Giles Yeo che domenica durante l’evento “New Scientist Live” a Londra ha preso di mira un articolo apparso sul magazine. Articolo nel quale la psicologa americana Traci Mann offre consigli su come raggiungere “il peso minimo sostenibile”.

“È un suggerimento pericoloso – ha detto Giles Yeo – in quanto molte persone potrebbero credere di dover diventare il più magre possibile. È irresponsabile perché si presta ad essere interpretato in modo errato, soprattutto dalle ragazze giovani, più soggette a disordini alimentari. Il problema degli articoli di ‘Goop’ è che raccomandano diete basate sulla pseudoscienza, non su basi scientifiche”.

“Goop – ha concluso lo scienziato – è uno dei motivi per cui la gente ha paura del cibo”.

La dottoressa Mann ha risposto di essere “contraria alle dieta ferree. Infatti l’articolo non parla di dieta, ma di non cercare di perdere troppo peso in modo non salutare. La frase peso minimo sostenibile si riferisce al peso più basso che si può raggiungere senza seguire una dieta pericolosa”.

Fonte: Goop, Daily Mail, Il Corriere della Sera.