Obiettivo 15 decimi di vista. Con il Lasik si operano anche i sani

Pubblicato il 28 luglio 2012 11:00 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2012 11:00

lasikLONDRA – L’obiettivo è di avere 15 decimi di vista, mettere a fuoco anche da lontano. Con il Lasik sempre più persone si operano e sono disposte a mettersi sotto i ferri per non perdere nessun contorno, neanche una mosca. Piloti e soldati sono i primi della lista di chi si opera anche se ci vede bene.

Il lasik è un intervento combinato di microchirurgia e laser, usato per correggere la miopia.

Ecco come funziona:

Il chirurgo taglia la cornea in modo da creare un lembo sottile che viene aperto. Attraverso un laser viene rimosso il tessuto al centro della cornea in modo da rimodellarlo e correggere il difetto visivo. Il lembo viene riposizionato senza suture.

“Ho volato con un F/A 18 Hornet a fianco del pilota che è stato il mio primo operato di miopia con il laser Lasik e sono fiero di me: ho migliorato le sue capacità visive nel condurre il velocissimo aereo da combattimento”, racconta David Tanzer, comandante della Marina militare americana e direttore dell’US Navy Refractive Surgery Program.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other