Covid, lo studio italiano: “La lattoferrina può combatterlo, mangia il ferro di cui si nutre il virus”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Ottobre 2020 18:03 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2020 18:54
Coronavirus, allarme dei cardiologi: "Reparti chiusi, si rischiano ancora più decessi per infarti e ictus"

Coronavirus, allarme dei cardiologi: “Reparti chiusi, si rischiano ancora più decessi per infarti e ictus” (foto Ansa)

Una ricercatrice di Tor Vergata ha spiegato che: “La lattoferrina può combattere il Covid. Mangia il ferro di cui si nutre il virus”.

Elena Campione, ricercatrice di Tor Vergata a Roma, ha spiegato che la lattoferrina può combattere il Covid.

La ricercatrice e ordinaria di dermatologia, spiega il meccanismo degli effetti benefici della proteina sui malati di coronavirus.

Le sue dichiarazioni sono riportate da La Repubblica in un articolo a firma di Daniele Autieri. 

“Mangia il ferro di cui si nutre il virus, così la lattoferrina può combattere il Covid. Ma per sconfiggere la pandemia serve il vaccino“.

Emanuela Crinò, della Farmacia Sant’Agnese Lo Giudice NSC a viale Eritrea 32, conosce molto bene questo studio.

Le sue dichiarazioni sono riportate da romah24.com.

“Secondo la dottoressa Elena Campione la lattoferrina avrebbe dei benefici contro il Covid. Sembrerebbe che ciò sia dovuto al fatto che questo integratore trasporta il ferro, sottraendolo ai fluidi corporei. Di conseguenza lo rende meno disponibile anche ai microorganismi”.

“Avevo anche letto che sembrerebbe formare una sorta di rete, ma su questo non so dare delle spiegazioni più chiare. La presenza di alti livelli di lattoferrina nei bambini potrebbe essere la ragione per cui sarebbero meno a rischio per quanto riguarda il coronavirus. Infatti viene così chiamata perché è presente nel latte materno” (fonti La Repubblica e romah24.com).