Mangosteen allontana tumori e combatte rughe. Meglio di papaja e melograno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Marzo 2015 16:38 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2015 16:40
Mangosteen allontana tumori e combatte rughe. Meglio di papaja e melograno

Mangosteen allontana tumori e combatte rughe. Meglio di papaja e melograno

ROMA – Abbassa il rischio tumore e allontana le rughe: il frutto “miracoloso” si chiama mangosteen, o mangostano, all’italiana. Arriva dalle foreste tropicali dell’Estremo Oriente e supera papaja e melograno in sostanze nutritive e antiossidanti.

Questo frutto asiatico è anche molto gustoso. Ha la grandezza di una pallina da tennis, una buccia dura viola e una polpa morbida bianca, con all’interno un nocciolo lucido. In Malesia e Indonesia si mangia normalmente, in Italia è arrivato, invece, sotto forma di bevanda e integratore alimentare. E adesso sta incuriosendo anche il settore della cosmesi, come spiega Maria Egizia Fiaschetti sul Corriere della Sera.

Il mangosteen, infatti, è ricco non solo di antiossidanti, ma anche di catechina, una sostanza presente anche nelle foglie del tè verde che ha proprietà antibatteriche e immunizzanti. Inoltre riduce il colesterolo cattivo e i trigliceridi. In questo frutto ci sono anche molte proantocianidine, dei polifenoli che svolgono un’importante azione anti-radicali liberi. Nel complesso, rispetto ad altri frutti ritenuti particolarmente salutari per il loro contenuto di antiossidanti, come melograno e papaja, il mangosteen è cinque volte più potente.

In cosmetica viene usato l’estratto secco che, unito ad olio di argan, mandorle o jojoba, contrasta l’invecchiamento della pelle e le rughe. Ormai esistono creme per il viso, per il corpo e solari a base di mangosteno: migliorano l’elasticità cutanea, aumentano l’idratazione e prevengono le rughe. E in alcuni casi curano l’acne.