Marburg, virus cugino di Ebola: già 99 in quarantena in Uganda

Pubblicato il 9 ottobre 2014 19:42 | Ultimo aggiornamento: 9 ottobre 2014 19:48
Marburg, virus cugino di Ebola: già 99 in quarantena in Uganda

Malati di Ebola in Africa (foto Ansa)

KAMPALA – Il virus Marburg potrebbe essere la nuova Ebola: in Uganda si sta diffondendo questo tipo di febbre emorragica, dai sintomi simili a quelli della malattia oggi più temuta al mondo.

Nello stato africano 99 persone sono state messe in quarantena in quattro luoghi diversi del Paese. Lo riporta la Cnn, precisando che si tratta di individui che hanno avuto contatti con l’infetto.

Per ora, come afferma la dottoressa Jane Ruth Aceng, direttore generale per i servizi sanitari in Uganda, tutte le persone tenute sotto controllo sono in buona salute.

“Il virus di Marburg è un cugino del virus Ebola – afferma Trevor Shoemaker, del centro di controllo delle malattie – sono simili geneticamente, è della stessa famiglia dell’Ebola, e causa una malattia molto similare”.

Il virus di Marburg si trasmette con il contatto diretto con i fluidi corporei di un malato.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other