Marijuana, guidare dopo aver fumato meno pericoloso che guidare ubriachi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 febbraio 2015 13:36 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2015 13:36
Marijuana, guidare dopo aver fumato meno pericoloso che guidare ubriachi

Marijuana, guidare dopo aver fumato meno pericoloso che guidare ubriachi

WASHINGTON – Guidare dopo aver fumato marijuana è meno pericoloso che guidare dopo aver bevuto alcolici oltre il limite di legge. A dirlo è una ricerca del National Highway Traffic Safety Administration, l’amministrazione americana del traffico, sugli effetti delle droghe illegali e delle sostanze legali come antidepressivi e stimolanti sulla guida.

Al contrario del pensiero comune, dice lo studio ripreso da Metro, farsi una canna e poi mettersi al volante è meno pericoloso che guidare dopo aver bevuto (molto). Anzi: dalla ricerca è emerso che non ci sono aumenti significativi di incidenti tra coloro che hanno fumato della marijuana. Al contrario, l’alcol fa aumentare esponenzialmente la probabilità di uno scontro alla guida.

I ricercatori hanno misurato i livelli di THC (tetraidrocannabinolo, il principio attivo della cannabis) nel sangue di chi si era fumato una canna e hanno notato che la presenza di questa sostanza non fa male quanto l’alcol.

5 x 1000