Misurati il girovita. Tra 60 e 84 ok. Da 88 in poi guai

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Gennaio 2015 12:23 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2015 15:58
Misurati girovita. Tra 60 e 84 ok. Da 88 a 102 guai

Misurati girovita. Tra 60 e 84 ok. Da 88 a 102 guai

ROMA – Misurati il girovita: se è tra i 60 e gli 84 centimetri va bene. Se supera gli 88 centimetri allora corri ai ripari o sarà peggio per te. E’ proprio la pancia la misura della salute. Più che i chili di troppo contano i centimetri. Perché il grasso che si accumula a livello di addome aumenta il rischio di diabete, ipertensione, colesterolo alto, malattie cardiovascolari.

Capire se si è in pericolo oppure no è semplice. Basta prendere un metro da sarto e posizionarlo intorno alla pancia, all’altezza dell’ombelico. Una volta che avete la vostra misura confrontatela con questi parametri:

  • girovita stretto: per le donne è minore di 60 centimetri, per gli uomini minore di 69
  • girovita normale:  per le donne è tra i 60 e gli 80 cm, per gli uomini tra i 69 e gli 84
  • girovita abbondante: per le donne è tra gli 80 e gli 88 cm, per gli uomini tra i 94 e i 102 cm
  • girovita a rischio: per le donne è oltre gli 88 cm, per gli uomini oltre i 102 cm.