“Preservativi cancerogeni”: ricerca lancia l’allarme, sanità invita ad usarli

Pubblicato il 18 luglio 2012 14:08 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2012 14:09

I preservativi sono cancerogeni?ROMA – I preservativi sono cancerogeni? Una ricerca tedesca ha scoperto che 29 condom su 32 contiene N-nitrosammine, sostanze derivate dalla plastica e potenzialmente pericolose. Tale sostanza si trova anche nei succhiotti per bambini.

Il problema è legato alla quantità: quella presente nei condom sarebbe superiore al limite imposto dai produttori di ciucci. Le autorità sanitarie tedesche sostengono che i condom sono comunque sicuri, ed invitano a continuare ad utilizzarli.

I ricercatori dell’Istituto di ricerca chimica e veterinaria di Stoccarda hanno spiegato: “Mantenendo i condom in una soluzione di sudore artificiale, abbiamo osservato grandi quantità di composto fuoruscire. Attualmente non esistono delle soglie limite per la produzione dei preservativi ed è necessaria una maggior attenzione da parte dei produttori nel controllo sicurezza”.

Le autorità sanitarie hanno comunque tranquillizzato i consumatori, sottolineando di continuare a farne uso perché i livelli rilevato “non costituirebbero un problema immediato per la salute”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other