Reggiseno ti dice se arriva fame nervosa: firmato Microsoft, ci azzecca al 75%

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2013 19:10 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2013 19:11

microsoftROMA – Attenta: sei nervosa e arrabbiata, vuol dire che a breve ti verrà un attacco di fame emotiva. E’ quello che, più o meno, potrà dire il reggiseno alla donna che lo indossa. Un reggiseno “smart”, ancora tutto da brevettare, su cui però sta lavorando la Microsoft. Oltre ad accessori come occhiali, orologi e in futuro perfino parrucche, dopo le t-shirt dotate di misuratori biometrici, ora ad avere velleità tecno-smart è anche qualcosa di più intimo: il reggiseno. Ci sta pensando Microsoft i cui ricercatori – nell’ambito di uno studio sul rapporto fra emozioni e cibo – hanno messo a punto un reggiseno in grado di ‘capire’ l’umore di chi lo indossa. Testata da un gruppo di donne, la tecnologia ‘ci prende’ al 75%.

Il prototipo, che Microsoft illustra anche con un’immagine in un documento della ricerca – svolta in collaborazione con le Università di Rochester (Usa) e Southampton (Gb) -, mostra un reggiseno dotato di sensori rimovibili che monitorano il battito cardiaco e l’attività elettrica della pelle per fornire indicazioni sulle emozioni di chi lo indossa. Previsti anche giroscopio e accelerometro.

L’obiettivo è capire se la tecnologia indossabile possa aiutare a individuare e prevenire lo stress legato alle ”abbuffate”. I dati sull’umore vengono comunicati a chi indossa il gadget tramite un’apposita applicazione su smartphone per mettere in guardia da una fame ”emotiva” in arrivo. L’utilizzo del reggiseno, scrivono i ricercatori, si è dimostrato ideale in quanto il sensore per il battito cardiaco è posizionato praticamente sul cuore. Più difficile, aggiungono, creare un capo intimo così ‘smart’ per gli uomini perché in quelli finora messi a punto i sensori sono posizionati troppo distanti dal muscolo cardiaco.