Sarri, under 23 della Juventus contro la Roma? Sì, ma non tutti e 11

di Alessandro Avico
Pubblicato il 31 Luglio 2020 11:44 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2020 12:01
Sarri, under 23 della Juventus contro la Roma? Sì, ma non tutti e 11

Sarri, under 23 della Juventus contro la Roma? Sì, ma non tutti e 11 (Foto Ansa)

Maurizio Sarri è pronto a schierare l’under 23 per la sfida contro la Roma di sabato sera. Per la Juventus infatti si tratta di una gara di poco conto. Inoltre il 7 agosto c’è la sfida con il Lione.

“I problemi ce li ha creati la Lega. Siamo l’unica squadra in Europa che fa 5 partite in 12 giorni e vediamo se sabato sarà il caso di schierare l’Under 23”, ha detto Sarri. Una minaccia o semplicemente far riposare tutta la prima squadra in vista della Champions?

E’ chiaro che tra la sfida in casa con la Roma a Scudetto già acquisito e la gara contro il Lione, Sarri punti tutto e tutti alla sfida con i francesi. Deve ribaltare l’1-0 subito in Francia e la Juventus delle ultime giornate è apparsa molto stanca. Inoltre ci saranno assenze.

Un mix tra prima e seconda squadra.

Chiaramente se Sarri decidesse di schierare l’under 23 contro la Roma, non potrà farlo per tutti gli 11 in campo. Questo perché con il tecnico ci sono solo otto giocatori della seconda squadra, che il 13 luglio ha concluso la stagione.

Molti dei ragazzi dell’under 23 hanno già esordito in prima squadra nella trasferta di Cagliari. Alcuni erano anche fissi in panchina nelle ultime giornate. 

Coccolo in difesa e l’attaccante Zanimacchia, entrambi Luca, sono i principali indiziati ad aggiungersi a Simone Muratore, già titolare a Cagliari. E potrebbero non essere gli unici della serata. Sarà quindi un mix tra prima e seconda squadra, occasione per molti giovani di mettersi in mostra contro la Roma.