Una sola sigaretta al giorno non fa male? E’ una balla: una o un pacchetto, stesso rischio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 luglio 2018 13:39 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2018 13:39
Una sola sigaretta al giorno non fa male? E' una balla: una o un pacchetto, stesso rischio

Una sola sigaretta al giorno non fa male? E’ una balla: una o un pacchetto, stesso rischio

ROMA – Contrordine fumatori pentiti a metà: [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] fumare una sola sigaretta al giorno, diciamo ridurre drasticamente il vizio, fa male a cuore e polmoni praticamente allo stesso modo di chi fuma come un turco.

“Non c’è quasi differenza fra fumare tante o poche sigarette — conferma infatti il responsabile della Pneumologia e del Centro Antifumo dell’Istituto Tumori di Milano Roberto Boffi al Corriere della Sera —: l’idea di diminuire il fumo, come fino a qualche tempo fa proponevano i vecchi medici, è sbagliata”.

I ricercatori dell’Ucl Cancer Institute dell’University College di Londra hanno infatti compulsato 141 studi, a partire dal 1946 fino al 2005, che dimostrano come non esiste fumo sicuro e che la raccomandazione dei medici deve essere univoca e senza eccezioni: smettere di fumare.

Lasciate stare i calcoli fai da te per cui se fumi, poniamo, sei sette sigarette, riduci i rischi connessi di un terzo rispetto al consumo quotidiano di un pacchetto intero. Non è così, perché, per esempio, una sigaretta riduce il rischio della metà rispetto al pacchetto intero, non un ventesimo come ci piaceva sperare.

“È più pericoloso fumare 10 sigarette al giorno per 40 anni che 40 sigarette per dieci. Nel secondo caso non fanno mai riposare le cellule che si devono difendere dai danni da fumo”, sentenzia l’esperto..