Sigarette elettroniche con nicotina sopra 2 mg solo in farmacia? Sono il 90%…

Pubblicato il 19 Febbraio 2013 11:07 | Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2013 11:07

Sigarette elettroniche con nicotina sopra 2 mg solo in farmacia? Sono il 90%...ROMA – Le sigarette elettroniche vendute solo in farmacia? Se la direttiva dell’Unione Europea diventerà operativa così come è stata concepita, molti negozi che vendono solo le sigarette elettroniche dovrebbero chiudere. Perché l’assunto da cui si parte è che anche le sigarette elettroniche possono essere nocive.

Cosa prevede la normativa Ue

La Commissione Europea, scrive Elena Dusi su Repubblica, ha preparato una norma che dice: le sigarette elettroniche con più di 2 milligrammi di nicotina devono essere vendute solo in farmacia. Le sigarette elettroniche di questo tipo solo il 90% di quelle sul mercato. Conseguenza: che fine farebbero i 1500 negozi specializzati nella vendita di sigarette elettroniche?

Nicotina pericolosa

Scrive la Dusi che, secondo studi condotti da esperti, 10 milligrammi sono letali se ingeriti da un bambino. Fra 30 e 60 milligrammi è la dose letale per un adulto.

La Dusi dà anche le dosi contenute nei pacchi di e-cigaretes: La concentrazione di nicotina nei flaconi venduti in Italia varia dai 4 ai 36 milligrammi al litro (ma online si trovano anche dosi più alte, fino a 48 milligrammi: l’equivalente di due pacchetti di Marlboro Red)