I nemici degli spermatozoi: con caffè e grassi fecondazione più a rischio

Pubblicato il 10 luglio 2012 12:24 | Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2012 12:24

caffeAARHUS, DANIMARCA – Il caffè è nemico degli spermatozoi: se una donna ne beve troppo, ha il 50% in mendo di probabilità di rimanere incinta con la fecondazione in vitro. Gli altri nemici della fecondazione sono i grassi “saturi” (cioè quelli che si trovano negli alimenti che derivano da animali).

Sono questi i risultati di una ricerca condotta dalla Fertility Clinic di Aarhus, in Danimarca: il team guidato da Ulrick Schioler ha dimostrato che se una donna beve 5 tazze di caffè americano ogni giorno, le possibilità che resti incinta sono la metà. Ma i ricercatori hanno detto che non è stato dimostrato che sia colpa della caffeina.

Grassi

I ricercatori hanno dimostrato che le donne che mangiano più grassi saturi (che si trova principalmente nelle fonti alimentari di origine animale) hanno un minor numero di ovociti maturi (cioè di cellule che formano gli ovuli).

Invece le donne che mangiano più grassi polinsaturi (che si trova in alimenti a base vegetale e oli) hanno sperembrioni di qualità peggiore rispetto a chi ne mangiava meno.