Talidomide per le donne incinte nocivo: la compagnia chiede scusa dopo 50 anni

Pubblicato il 1 settembre 2012 11:23 | Ultimo aggiornamento: 1 settembre 2012 11:25

talidomideBERLINO – “Vi preghiamo di perdonarci per i 50 anni in cui non vi abbiamo mai parlato ad un livello umano, ed invece siamo rimasti in silenzio”, ha detto Harald Stock, Ceo dalla Gruenenthal rompendo così il silenzio su quei bimbi malformati e sulle controindicazioni provocate dal farmaco Talidomide, messo a punto per sedare le nausee in gravidanza.

Diecimila bambini ebbero gravi problemi e malformazioni in tutto il mondo e finora la compagnia farmaceutica non era mai intervenuta. Solo adesso le vittime hanno ricevute le scuse.