Tampone rapido (con la saliva) realizzato da azienda italiana: “Positivo al Covid? Lo sai in 3 minuti”

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Settembre 2020 16:56 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2020 7:15
tampone rapido

Tampone rapido realizzato da azienda italiana: “Positivo al Covid? Lo sai in 3 minuti” (foto Ansa

Tampone rapido per scoprire in soli tre minuti se si è positivi al coronavirus. Un’azienda di Merate, in Brianza ne ha realizzato uno salivare.

Tampone rapido che permette di sapere in soli tre minuti se siamo stati contagiati o meno dal coronavirus. 

A realizzarlo è un’azienda di Merate, Brianza, attiva nel settore dell’illuminazione.

Il “Daily Tampon”, questo il nome del dispositivo della Allum, secondo quanto riferito dalla stessa azienda ha già ricevuto l’approvazione del ministero della Salute ed è pronto per entrare in produzione.

Il “Daily tampon” funziona come un test di gravidanza: si prende un campione di saliva con un cotton-fioc.

Si appoggia quest’ultimo sul tampone e in soli tre minuti, grazie all’utilizzo congiunto di tre reagenti, il tampone restituisce il risultato: risultato positivo due strisce, negativo una.

L‘affidabilità è quasi totale, assicura l’ingegner Massimo Dietro che ha preso parte al progetto.

“”Il “Daily Tampon” è la svolta per gestire situazioni che adesso sono impossibili da controllare”.

“Il nostro tampone giornaliero permette in pochissimo tempo, e con un’altissima affidabilità, molto vicina al 100%, di avere un risultato”.

In caso di non positività si potrà riatttivare in tempi brevi una serie di settori lavorativi  andando a creare delle zone “Covid free”.

“Daily Tampon”, l’idea è nata quasi per caso 

 L’idea è arrivata quasi per caso: “Noi da 40 anni realizziamo sistemi di illuminazione” spiega Stefania Magni è la titolare della Allum.

“A inizio anno stavamo progettando delle lampade che potessero sanificare gli ambienti dal virus Covid-19, ma ci siamo resi conto che diventava un’operazione troppo lunga e onerosa”.

“Durante il lockdown ci siamo chiesti come potessimo aiutare il Paese a tornare alla normalità nel modo più veloce possibile”.

“Quindi abbiamo iniziato a studiare insieme a Pasquale Vito, Professore di genetica l’Università degli Studi del Sannio, e allo spin-off universitario Genus Biotech di cui è presidente, questo tampone giornaliero”.

Il risultato del tampone è “veloce e ora in soli tre minuti sappiamo se una persona è positiva o negativa al Covid”.

E’ un prodotto facilissimo da usare, è come un test di gravidanza, lo abbiamo testato su un campione considerevole di persone e abbiamo passato tutti i test del Ministero della Salute, ora possiamo andare in produzione”.

“Abbiamo acquistato i macchinari, possiamo garantire la produzione di 20 milioni di pezzi l’anno. Inoltre, abbiamo voluto contenere i costi per permettere a chiunque di poterlo acquistare”.

Ora, grazie al costo contenuto, lo potranno usare  sia”le grandi organizzazioni”, sia la “singola persona che ad esempio lo tiene in casa e lo usa se deve far entrare un esterno alla famiglia”.

“Avere un risultato in un tempo così ristretto è una soluzione rivoluzionaria per quei luoghi dove bisogna gestire un grande flusso di persone ogni giorno”.

L’azienda fa l’esempio di scuole, gli ospedali. 

Si può inoltre tornare ad avere il pubblico in settori che sono fermi, oppure operano “a porte chiuse”, come ad esempio lo sport o la musica (fonte: Agi).