Tonno Mareblu ritirato dai supermercati Il Gigante per problemi con la confezione

Pubblicato il 17 ottobre 2018 22:07 | Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2018 8:41
Tonno Mareblu

Tonno Mareblu ritirato dai supermercati per problemi con la confezione

ROMA – Il tonno olio di oliva Mareblu ritirato dai supermercati Il Gigante per un problema nella confezione da 12 scatolette da 80 grammi. Si tratta delle confezioni con scadenza prevista per il 5 gennaio 2023, spiegano dall’azienda. Il motivo del ritiro sarebbe legato all’integrità del packaging che potrebbe compromettere la qualità del prodotto stesso.

Giovanni D’Agata è il presidente dello “Sportello dei Diritti”. D’Agata spiega che il richiamo non riguarda altri prodotti a marchio Mareblu e altre date di scadenza dello stesso prodotto.

Non rappresenta quindi un problema la qualità del tonno, ma soltanto l’integrità del prodotto per via degli standard che potrebbero non essere rispettati.

La catena di supermercati ha quindi invitato tutti i clienti che hanno acquistato quelle confezioni a restituirle per poi essere rimborsati dell’importo pagato.