Vaccini per i 40enni da lunedì 17 maggio: arrivano tre milioni di dosi entro domenica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Maggio 2021 10:07 | Ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2021 10:07
Vaccini per i 40enni da lunedì 17 maggio: arrivano tre milioni di dosi entro domenica

Vaccini per i 40enni da lunedì 17 maggio: arrivano tre milioni di dosi entro domenica FOTO ANSA

Da lunedì 17 maggio anche i 40enni potranno ricevere i vaccini contro il Covid: in Italia infatti arriveranno altre tre milioni di dosi entro domenica. C’è infatti una accelerazione della campagna vaccinale anti-Covid in Italia. L’annuncio del commissario per l’emergenza, Francesco Figliuolo. Entro il fine settimana arriveranno altre 3 milioni di dosi e l’Ema conferma il richiamo Pfizer fino a 42 giorni. Continua intanto il calo della curva epidemiologica con 7.852 contagi e 262 morti registrati nelle ultime 24 ore e con l’indice di positività che è al 2,5%. 

Vaccini per i 40enni da lunedì

Da lunedì prossimo quindi tutti quelli nati fino al 1981, ovvero i 40enni, potranno ricevere il vaccino. Per prenotarlo occorre andare sul portale della Regione di appartenenza e compilare tutti i moduli, scegliendo la data e il luogo. Nella nota inviata da Figliuolo si legge: “Questa struttura, nell’ambito del monitoraggio del piano vaccinale, continua a rilevare il buon andamento della campagna di somministrazione su scala nazionale delle categorie prioritarie”. E ancora: “Si dà facoltà alle Regioni e Province Autonome di avviare prenotazioni dal prossimo 17 maggio anche per i cittadini over 40, ovvero fino ai nati nel 1981″.

Nel documento poi “si raccomanda l’assoluta necessità di continuare a mantenere particolare attenzione per i soggetti fragili, classi di età over 60, fino a garantirne la massima copertura”.

Arrivano altre tre milioni di dosi

Intanto entro la fine della settimana saranno disponibili altri 3 milioni di dosi. Lo riferisce la struttura commissariale per l’emergenza coronavirus in Italia. Stamattina è iniziata la distribuzione di circa 2,1 milioni di dosi di vaccino Pfizer. Nella giornata di domani è previsto invece l’afflusso di oltre 170mila dosi di Janssen all’hub nazionale vaccini della Difesa. Poi entro la fine di questa settimana arriveranno anche circa 360mila dosi di Vaxzevria (AstraZeneca) e oltre 390mila di Moderna.