Vaccino Pfizer, via libera in Gran Bretagna: dalla prossima settimana le prime dosi al mondo anti Covid

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2020 9:23 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2020 9:23
Vaccino Pfizer Biontech, arriva il via in Gran Bretagna: dalla prossima settimana le prime dosi anti Covid

Vaccino Pfizer, arriva il via in Gran Bretagna: dalla prossima settimana le prime dosi anti Covid (Foto d’archivio Ansa)

Vaccino Pfizer approvato in Gran Bretagna: e ora via alla campagna di vaccinazione, che comincerà la prossima settimana con le prime dosi.

Il vaccino Pfizer anti Covid sarà somministrato in Gran Bretagna dalla prossima settimana. Il sogno di tutto il mondo diventerà realtà per gli inglesi. O almeno per una parte di loro, quelli che avranno diritto alle prime dosi.

Questo vuol dire che ci saranno le prime vaccinazioni, ma che non ci sarà subito il vaccino di massa. Chi ne avrà diritto? Probabilmente categorie “sensibili”. Cioè sanitari, anziani, immunodepressi… Come accadrà qua in Italia quando finalmente ci saranno le prime dosi.

L’annuncio della Gran Bretagna naturalmente anticipa quello che farà l’Ema. L’Agenzia Europea del Farmaco infatti darà presumibilmente l’ok a vari vaccini (non solo Pfizer) entro il 31 dicembre. Bisogna spiegare però che data l’urgenza della pandemia la maggior parte dei vaccini sono stati testati accorciando i tempi canonici necessari per le verifiche. Ma il richiamo della vita “normale” è troppo forte. E forse stavolta non si può proprio aspettare.

Gran Bretagna dà il via al vaccino Pfizer

In Gran Bretagna è stato approvato dall’ente regolatore l’utilizzo del vaccino contro il coronavirus di Pfizer/BioNTech.  Il ministro della Sanità britannico, Matt Hancock, ha detto che l’Nhs, il sistema sanitario nazionale, è pronto e che la campagna di vaccinazione comincerà dalla prossima settimana.

La Gran Bretagna è il primo Paese al mondo ad approvare per l’uso nella popolazione un vaccino sviluppato da una casa farmaceutica, nell’arco di questi mesi di pandemia e a gran velocità, contro il nuovo coronavirus della polmonite.

Governo britannico: “Vaccino Pfizer disponibile dalla prossima settimana”

“Il governo ha accettato la raccomandazione dell’Agenzia indipendente per la regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari di approvare l’uso del vaccino Pfizer / BioNTech covid-19“, ha fatto sapere un portavoce del ministero. Il governo ha confermato che “il vaccino sarà disponibile in tutto il Regno Unito dalla prossima settimana”. 

Il ministro della Sanità britannico, Matt Hancock, ha detto che l’Nhs, il sistema sanitario nazionale, è pronto e che la campagna di vaccinazione comincerà dalla prossima settimana. Lo riporta l’agenzia Reuters

Il Ceo di Pfizer: “E’ un momento storico”

Albert Bourla, il Ceo di Pfizer, la società farmaceutica che ha messo a punto il vaccino contro il nuovo coronavirus, approvato per l’uso in Gran Bretagna, ha definito la decisione dell’ente regolare come “un momento storico” nella battaglia contro la pandemia. (Fonti: Ansa, Agi, Reuters)