Zanzare, ghiaccio e bicarbonato per ridurre il prurito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 luglio 2018 14:05 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2018 14:07
Zanzare, rimedio contro pruito: ecco cosa fare dopo il morso

Zanzare, ghiaccio e bicarbonato per ridurre il prurito

ROMA – Con l’arrivo dell’estate torna anche l’incubo zanzare e delle loro fastidiose punture. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Subito dopo il morso infatti il prurito intenso può rivelarsi insopportabile, ma ci sono dei modi per ridurlo. Basta infatti applicare del ghiaccio o del bicarbonato per trovare spesso sollievo almeno dal fastidio, mentre per il segno della puntura c’è poco da fare: bisogna attendere che passi.

Quando una zanzara ci punge rilascia nella ferita le sue proteine salivari, che vengono identificate come sostanze estranee dal nostro sistema immunitario. Si innesca allora una reazione che provoca il rilascio di istamina, una sostanza che provoca prurito e gonfiore. La reazione è diversa da persona a persona, ma spesso il prurito generato da queste punture si rivela insopportabile. Il consiglio di Simona Marchetti sul Corriere della Sera è quello di portare sempre con sé delle salviettine impregnate di alcol, che ha un effetto calmante e rinfrescante.

Nel caso in cui se ne è sprovvisti, è possibile calmare il prurito utilizzando del ghiaccio, che ha un effetto solo temporaneo. Un’altra soluzione con un elemento facilmente reperibile in casa è quella di applicare una pastella costituita da acqua e bicarbonato di sodio. In alternativa, si possono utilizzare delle creme alla calamina, che contiene ossido di zinco e ha un effetto lenitivo, ma va applicata più volte al giorno, oppure delle creme all’idrocortisone. Se il fastidio è molto intenso e si hanno punture multiple, un aiuto può arrivare dall’utilizzo di un antistaminico, che agisce proprio sulla produzione dell’istamina. Si tratta però di un farmaco che va assunto su consiglio e parere del proprio medico di base.

Se prevenire è sempre meglio che curare, come afferma il detto, il consiglio è quello di utilizzare uno spray repellente che allontani le odiose zanzare e che le inibisca dal morderci. Si tratta di spray che possono essere acquistati anche in farmacia e che hanno una efficacia ridotta ad alcune ore, per cui è necessario applicarlo prima di uscire in giardino o in un altro luogo dove le zanzare possano pungerci.