Zona Oscura (del Dpcm?): si possono invitare gli amici a casa?

di Riccardo Galli
Pubblicato il 6 Novembre 2020 11:47 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2020 13:09
Dpcm del virus: no a viaggi, sci, scuola. Pandemia Covid non conosce Natale

Dpcm del virus: no a viaggi, sci, scuola. Pandemia non conosce Natale (Foto d’archivio Ansa)

Zona Oscura, sì c’è un’ampia Zona Oscura. Oltre a Zona Rossa, Arancione Gialla c’è Zona Oscura. Qualcuno dice e scrive sia Zona Oscura del Decreto, del Dpcm.

Legittimo però constatare come la Zona Oscura si manifesti, abiti, viva e prosperi anche in chi dovrebbe leggerlo il Dpcm e con il Decreto leggere anche il buon senso e la logica elementare.

SI POSSONO FREQUENTARE I CONGIUNTI?

Ci risiamo con questo alibi cavilloso del congiunto e di chi esso sia. E’ stato detto, ripetuto, ribadito: frequenta in questo periodo solo le persone con cui convivi! Punto! Siano essi parenti, congiunti o di altra famiglia non importa. Frequenta solo quelli con cui dividi la casa. Perché così limiti al massimo i contatti con altri umani. Solo quelli con cui dividi la casa, quelli con cui convivi. Così crei e resti in una sorta di “bolla” protetta anti contagio esterno. Solo quelli con cui convivi! Cena e pranzo intorno allo stesso tavolo solo con quelli con cui convivi! Quale frase, quale parola e concetto risulta incomprensibile? 

Non si sa se nella domanda sui congiunti ci sia più malafede condita da ottusità che ottusità condita da malafede: ti hanno detto neanche i nonni e tu stai a menarla con i congiunti, i cugini, gli zii? Solo con chi vive con te, nella stessa casa. Punto. Ogni ulteriore domanda è pura Zona Oscura dell’intelletto e della volontà.

SI POSSONO INVITARE GLI AMICI?

Un quotidiano di primo piano ma di attenuata attenzione a ciò che pubblica pone la grave e inestricabile domanda: si possono invitare gli amici? E aggiunge a mo’ di spiegazione e motivazione dell’arcano che avvolge la risposta: “Zona Oscura del Decreto”.

Bene, se ti vien detto di non baciare e tu domandi: posso appoggiare e unire le mie labbra a quelle di qualcun altro, la Zona Oscura è nell’invito a non baciare o nelle ragioni della tua domanda? Non è la Zona Oscura nel Dpcm che invita a non invitare a casa per cena o pranzo gli amici, la Zona Oscura è nelle testa di chi si sente segugio dell’errore che non c’è. 

NON TE LO DICE IL VIGILE, TE LO DICE IL MEDICO

E infine c’è qualcosa, più di qualcosa di ottusamente oscuro in questa richiesta/denuncia di mancate istruzioni governative. Non te lo deve dire il vigile o il carabiniere o il prefetto che una cenetta tra un gruppo di amici in questo periodo è un piccolo ma gradito favore ad aiuto all’amico virus. Te lo dice, e da settimane, il medico. La vera Zona Oscura? Quella in cui cerchi alibi, scuse, cavilli, mancate prescrizioni a pezza giustificativa della tua cena cui non vuoi rinunciare. Andavo a 200 all’ora in autostrada? Sì, ma tu negli ultimi dieci minuti non me l’avevi detto che non si poteva, avevi solo messo un cartello. Eccola la vasta Zona Oscura.