Spazio. Mercoledi sera lancio tre nuovi astronauti diretti verso Iss

Pubblicato il 22 luglio 2015 18:42 | Ultimo aggiornamento: 22 luglio 2015 18:43
La navetta russa Soyuz TMA-17M.

La navetta russa Soyuz TMA-17M.

USA, HOUSTON – E’ partito il conto alla rovescia per il lancio dei tre nuovi astronauti diretti sulla Stazione SIaziale Internazionale (Iss). Kjell Lindgren della Nasa, Oleg Kononenko dell’agenzia spaziale russa Roscosmos e Kimiya Yui dell’agenzia spaziale giapponese Jaxa partono mercoledi sera alle 23:02 (ora italiana) dalla base di Baikonur, in Kazakistan, a bordo della navetta Soyuz TMA-17M.

Il loro lancio, inizialmente previsto per lo scorso 26 maggio, era stato rinviato dopo la fallita avventura del cargo russo Progress M-27M, disintegratosi sul Pacifico l’8 maggio. Lo stesso incidente aveva costretto l’astronauta italiana Samantha Cristoforetti a prolungare di un mese la sua permanenza in orbita, ritardando il rientro sulla Terra.

I tre nuovi astronauti Kjell Lindgren, Oleg Kononenko e Kimiya Yui impiegheranno 6 ore per raggiungere la Iss, dove rimarranno fino a dicembre. In orbita verranno accolti dal russo Mikhail Kornienko, dal ‘gemello spaziale’ Scott Kelly della Nasa e dal comandante della cosiddetta Spedizione 44, Gennady Padalka.