Android, Google elimina dal Play Store l’app anti cinese

di Caterina Galloni
Pubblicato il 5 Giugno 2020 7:25 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2020 16:30
Google, Ansa

Android, Google elimina dal Play Store l’app anti cinese (foto Ansa)

ROMA – Google ha eliminato dal Play Store “Remove China Apps”, creata da sviluppatori indiani e mirata a rimuovere solo le app cinesi.

In India, paese in cui sta crescendo un sentimento anti-cinese dovuto alla pandemia COVID-19, sono stati eseguiti cinque milioni di download.

Era gratuita, non c’era pubblicità e il suo unico scopo era rilevare quali app su uno smartphone fossero state realizzate in Cina.

Gli utenti erano in grado di eliminarle rapidamente dal telefono e poi appariva il messaggio “Sei fantastico, non è stata trovata nessuna app della Cina”.

Google ha rimosso l’app indiana dal suo store, sottolineando che poteva essere dannosa e violava la Deceptive Behaviour Policy. Chris Hauk, Consumer Privacy Champion della Pixel Privacy, al MailOnline ha dichiarato:”Il fatto che un’app in grado di eliminare altre app possa entrare nel Google Play Store è raccapricciante”.

“Potrebbe scatenare una guerra tra i singoli sviluppatori, app importanti (e dati personali di un utente) che verrebbero eliminate contro la loro volontà”. (Fonte: Daily Mail).