Apple, rilevatore di fumo negli iPhone

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Settembre 2015 7:00 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2015 21:46
Apple, rilevatore di fumo negli iPhone

Il progetto di rilevatore di fumo per iPhone

ROMA – Un rilevatore di fumo nell’iPhone: presto potrebbe essere realtà. Secondo quanto riferisce il sito Apple Insider, la casa fondata da Steve Jobs starebbe lavorando ad un device piccolissimo da inserire in alcuni dei suoi gioiellini tecnologici per rilevare fumi dannosi per l’uomo.

Apple ha già depositato il brevetto di questo dispositivo. Secondo le prime indiscrezioni potrebbe venire inserito, in futuro, non solo negli smartphone, ma anche in altri prodotti dell’azienda.

Il progetto prevede al momento due soluzioni diverse. La prima con l’inclusione di un piccolissimo sensore nei device della Mela, proprio sotto la scocca dell’oggetto. La seconda, invece, prevede un’integrazione con la fotocamera e gli altoparlanti, dotati di speciali funzioni di rilevamento.

Grazie al software abbinato, lo smartphone potrebbe anche avvisare direttamente il proprietario, chiamare i soccorsi o altro ancora, come geolocalizzare il possessore e inviare i dati ai vigili del fuoco.