Asteroide 2018 RC passerà vicino alla Terra domenica 9 settembre

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 8 settembre 2018 8:00 | Ultimo aggiornamento: 7 settembre 2018 14:39
Asteroide 2018 RC, 9 settembre passerà molto vicino alla Terra

Asteroide 2018 RC passerà vicino alla Terra domenica 9 settembre

ROMA – Un asteroide passerà ad appena 220mila chilometri dalla Terra il prossimo 9 settembre alle ore 14.09, ora italiana. Un passaggio decisamente ravvicinato, dato che l’oggetto celeste si troverà tra il pianeta e la Luna che distano oltre 384mila chilometri, ma che non rappresenta un rischio per la nostra sicurezza.

L’asteroide 2018 RC è stato osservato per la prima lo scorso 3 settembre dal progetto Atlas, coordinato dall’università dell’Hawaii, e poi il giorno successivo dal telescopio Newton. Il suo diametro è di circa 50 metri e si tratta di un oggetto che potrà essere osservato anche dall’Italia con l’aiuto di un piccolo telescopio, come spiegato da Gianluca Masi, astrofisico e responsabile del Virtual Telescope, all’Ansa: “E’ un passaggio di tutta sicurezza, senza rischi di collisione con la Terra, ma è un’occasione preziosa per osservare questo corpo celeste”.

I passaggi ravvicinati di questo tipo sono infatti l’occasione per osservare questi piccoli corpi celesti che vagano intorno alla Terra, conoscerli meglio e per prepararsi in futuro ad affrontare eventuali minacce. L’oggetto raggiungerà il punto di massima vicinanza intorno alle 14.09 ora italiana, ma sarà visibile anche nella notte tra l’8 e il 9 settembre. Per l’osservazione sarà sufficiente un piccolo telescopio, dal diametro tra i 10 e i 15 centimetri, da puntare nella costellazione dell’Acquario. Masi ha spiegato: “L’asteroide sarà visibile a sud, a circa 30 gradi di altezza, poco dopo la mezzanotte. Tra l’8 e il 10 settembre si muoverà dalle costellazioni della Balena e dell’Acquario verso quella del Sagittario, passando da quelle del Pesce Australe e del Microscopio”.